Gestore – Operatore – Fornitore & C

ELEMENTI, FIGURE, RUOLI NEL MERCATO ENERGETICO ITALIANO

 

 

Gestore dei servizi energetici GSE

GSE SPA: è una società per azioni italiana, il cui controllo è operato dal Ministero dell’economia e delle finanze.

Attorno a GSE ruota il mondo dell’incentivazione e dello sviluppo delle fonti rinnovabili.

GSE adempie questa funzione attraverso l’erogazione di incentivi economici che riguardano le fonti rinnovabili. Un altra delle sue attività è la promozione dell’efficienza energetica. Per questo motivo alcune componenti in bolletta vengono gestite da GSE. Ovviamente per finalità riconducibili ai loro scopi istituzionali.

 

Operatore dei servizi elettrici

Terna Rete Elettrica Nazionale: è l’operatore che gestisce la rete per la trasmissione dell’energia. È l’unico operatore a livello nazionale. In Europa è il numero uno per chilometri di linea, con quasi 73.000 Km di linee elettriche in alta tensione.

 

Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente

Istituita nel 1995. La sua necessità fu dettata dal bisogno di sostituire i monopoli presenti in Unione Europea. Infine assunse il ruolo di soggetto regolatore dei mercati liberalizzati.

L’autorità ha la funzione di garantire la libera concorrenza e l’efficienza dei servizi di pubblica utilità. Si propone di adempiere alle sue funzioni definendo un tariffario basato su criteri di trasparenza, atto a tutelare gli interessi degli utenti e dei consumatori.

 

Distributore

In Italia la trasmissione su lunghe distanze è gestita interamente da Terna e non da ENEL come molti pensano. ENEL è un gruppo di società che si occupano di distribuzione e di fornitura, ma non sono operatori del servizio elettrico nazionale di trasmissione dell’energia.

Per la distribuzione di energia elettrica, in media e bassa tensione (quella che arriva al contatore) sono presenti molte società, Come appunto Enel. Ognuna di queste società opera nella sua area in regime di monopolio naturale tramite una concessione.

 

Dispacciatore e Dispacciamento

Il dispacciatore, ha un ruolo centrale nella stima dei carichi giornalieri e gestisce i piani di produzione delle centrali elettriche. Per farlo si avvale di una serie di strutture e nodi di controllo disposti su tutto il territorio nazionale.

L’energia elettrica non può essere immagazzinata, almeno non in quantità sufficienti al fabbisogno di una nazione, in altre parole, occorre un sistema che allinei la produzione con il fabbisogno.

Questa operazione è piuttosto tecnica, e non è questa la sede per una trattazione dettagliata.

Di fatto, il ruolo principale del dispacciatore, è far si che i produttori producano esattamente la quantità di energia richiesta, questo per non andare incontro a disservizi in caso di produzione insufficiente o sprechi in caso di eccessiva produzione!

 

Fornitori energia elettrica e gas

Sono tutte quelle aziende che si occupano della fornitura e della fatturazione dell’energia e del gas presso le utenze finali. 

IGL italia Gas e Luce è un fornitore di energia e gas.

I fornitori, possono operare nel mercato libero o nel mercato a maggior tutela. Questo mercato a maggior tutela scomparirà a Luglio del 2020.